The Lodge

Borealis Wilderness LodgeMonaco_Zen_Luna

A Casa nella wilderness del grande Nord…(English in progress…:-)

 Alla Riscoperta del Silenzio Antico…. Experience Peace at Borealis Lodge.

Chi  ricorda le stelle che sovrastano il paesino di Pinocchio nella   scena conclusiva di quel magico cartone animato della Walt Disney?  E  le montagne innevate tutt’attorno come diamanti luminosi incastonati nella notte… Che meraviglia vero? Che purezza e che silenzio! In quanti, ne sono certo, e non solo bambini, siamo rimasti colmi di stupore con un desiderio nostalgico verso un mondo che sembra oggi perduto oppure, nel migliore dei casi,  essersi  relegato ai ricordi della nostra infanzia? Ho spesso questi pensieri nelle notti d’inverno quassù nel Grande Nord; notti in cui, come ora, alzando gli occhi al firmamento, penso tra me: Perchè le persone non conoscono più questo…? Non vi è una luce che ricordi  la presenza dell’uomo,   le sagome aguzze  delle conifere ritagliano il cielo e le montagne accarezzano la notte, bianchissime. E questo silenzio…. Qui, solo, è la casa degli animali  selvaggi  e degli spazi senza fine, del Silenzio e della Terra. Qui solo, se taci, cogli il ritmo del tuo cuore che batte: calmo e regolare nel silenzio Vasto e Profondo dell’Universo. Qui si è a Casa… Nostra dimora da tempo.  Paradiso che ogni anno, in ogni stagione, qualsiasi sia il vostro sogno, amiamo condividere con chiunque voglia venirci a trovare… Siamo quassù!

Il grande Gasskàivo.

Il grande Gasskàivo.

The Lodge

Ma cos’è, esattamente, un Lodge?
Borealis Lodge nel grande Re Inverno

Borealis Lodge nel grande Re Inverno

Non sarebbe necessaria, questa spiegazione, si fosse in Alaska o in Canada,  ove la realtà dei Lodges è da tempo assai ben consolidata al punto da rappresentare una tradizione per tutti gli amanti del Silenzio e della Vita all’Aria Aperta. Assai meno nota, come tradizione, è invece in Europa, ove abbiamo invece i rifugi alpini a far conoscer gli spazi incontaminati. Solo in Scandinavia, assai simile all’Alaska come territorio e clima, possiamo trovare qualcosa di simile….: qui, nel nord della Svezia, tra le profonde montagne lapponi, è difatti ove si trova il Borealis Wilderness Lodge… Un Lodge è dunque un rifugio, o uno chalet in tronchi dotato di ogni comfort purtrovandosi immerso in zone selvagge, remote e spettacolari. Una casa, dunque, una casa di lusso nel cuore incontaminato della wilderness: luogo ove poter semplicemente riposare ed Ascoltare scegliendo  se svagarsi o meno, poi, con le infinite attività che i dintorni offrono; dal trekking alla canoa, allo sci, alla semplice raccolta dei mirtilli nei meravigliosi colori dell’autunno…

Borealis Wilderness Lodge - Welcome!!

Borealis Wilderness Lodge – Welcome!!

Il Lodge è posto all’ingresso dell’immenso Parco Nazionale del Sarek, zona Unesco dagli anni ’90, designata quale ultima grande wilderness d’Europa per la sua remotezza, spettacolarità incontaminata, vita selvaggia, presenza dei Sami, popolazone autoctona più antica del continente europeo.

Il Borealis Wilderness Lodge di Ario, nasce dalla sua esigenza di condividere con la gente la sua esperienza di meditazione, fatta di silenzio e avventura, a contatto con la natura e con gli spazi “ancestrali” dentro e fuori di noi. È praticamente uno chalet di legno con tutti i confort situato nel Parco Nazionale del Sarek, una delle ultime wilderness d’Europa, nel cuore incontaminato del Grande Nord. Può ospitare fino a 15 persone, ma Estèban ci porta anche una persona sola, un piccolo gruppo, una famiglia… chiunque abbia il desiderio di sperimentare qualcosa di grande e di speciale…

“Io invito le persone a venir su e a sedersi e ad Ascoltare, questa è la base; da questa base poi si può fare qualsiasi cosa; essendo io una guida, un esploratore, le possibilità sono molteplici; da una piccola gita in ciaspe, o in canoa se è estate. Persone più esperte mi chiedono magari una traversata in sci di una settimana.

Ma il concetto del Lodge è riscoprire il Silenzio Antico… cerco di far respirare loro ciò che ho ricevuto io. Qui intorno c’è veramente una natura selvaggia immensa. Tu arrivi, esci dalla macchina e di botto ti ritrovi nella vastità, ti implode dentro! Alcune persone, le più sensibili, sono crollate in lacrime. È qualcosa che non si può descrivere a parole. Oppure la mattina guardi fuori dalla vetrata e………!”.   

 Il Borealis Wilderness Lodge (dal latino borealis, nordico, boreale) fu costruito negli anni ’70 da mio padre (io piccino, lo aiutavo tenendo i chiodi, il martello e la bolla per vedere che la base fosse messa nel modo giusto…!), assiduo frequentatore del Parco del Sarek, dei suoi fiori, della sua ricca fauna e del Silenzio profondo, quale non è più riscontrabile tra le Alpi… Viviamo quassù alternandoci con le Alpi, la mia compagna e me, facendo homeschooling a Manuel, ora 14 anni,  ”piccolo” nativo del Nord la cui scuola principale, chiaramente, son i grandi spazi dai quali siamo attorniati…!

Il Lodge si trova in punto strategico per il panorama (abbiamo anche la Postazione per le Aurore, una cupola in vetro per poter ammirare l’Aurora Boreale dal punto più elevato e spettacolare) e per innumerevoli escursioni a piedi, in sci, in canoa… Il Lodge è anche base di partenza per vere e proprie esplorazioni/traversate all’interno del grandioso e selvaggio Parco Nazionale del Sarek…, chiamato appunto Europe’s Last Wilderness. Nelle pagine successive troverete diversi suggerimenti. Buona lettura!

Ario&Brina

 

 

 

Le Kamajåkka in piena.

Le Kamajåkka in piena.

 

 

 

 

 

 

2 pensieri su “The Lodge

  1. Hi I try to call you but it doesn’t work !

    I need to organise our trip so can you answer me by e-mail please?
    Thank’s

    Julien

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>