Zen Words…

“Una veste ed una ciotola son tutto quel che possiedo al mondo

e questo fragile corpo.

Brucio incenso e siedo

ogni notte.

Fuori, una pioggia sottile

riempie l’oscurità.

I lunghi anni di faticoso pellegrinare 

son infine cessati”.

Daigu Ryukan (1758-1831)

———

Nessun pensiero

nessuna riflessione

nessuna analisi

nessuna preparazione

nessun intento

prende forma da sè

Dhammapada (Buddha)

———

 Niente acqua, niente luna

Quando la monaca Chiyono studiava lo Zen con Bukko di Engaku, per molto tempo non riuscì a raggiungere i frutti della meditazione. Finalmente, in una notte di luna, stava portando dell’acqua in un vecchio secchio tenuto insieme con una cordicella di bambù. Chiyono osservava la luna riflessa nell’acqua del secchio quando il bambù si ruppe e il fondo del secchio cadde: in quel momento Chiyono si illuminò!

Per commemorare l’evento, scrisse una poesia:

In questo modo e in quell’altro

cercai di salvare il vecchio secchio

poiché la corda di bambù era logora e stava per rompersi.

E poi tutt’a un tratto il fondo si staccò e cadde

Niente più acqua nel secchio!

Niente più luna nell’acqua!

(Celebre storia Zen)

 —————-

Bodhidharma sat for nine years facing a wall. People would come to him and ask questions but he would not answer. And people would say to him, “Why do you go on looking at the wall?” And he would say, “I am waiting for the right man to come. When he comes I will turn and look at him.”

Then came Hui Koju. It was a very cold morning and snow was falling. He stood there in the falling snow and the snow gathered all around his body and he was freezing.

One day passed and then he said to Bodhidharma that now he would make his offering. He cut off one of his hands with his sword, gave it to Bodhidharma and said, “Now turn towards me otherwise I will cut off my head.” Bodhidharma turned immediately and said, “Wait! There is no need to go that far. So you have come. I was waiting for you for nine years. I have a message to deliver to you. Once the message is delivered I will disappear. Hui Koju became the second Zen master in China. The message was delivered.

—————-

“Voglio camminare sulla retta Via

per mille anni,

come fossero un sol giorno”.

Daigu Ryukan.

————–

“Splendido è sedere in Zen

nel tuo eremo

la notte

quando tutto tace

e la luna alta in cielo

brilla”.

———————–

“In the mountains there is an open market,
where the things of this world
can be exchanged for wisdom and bliss.
In the monastery of your heart and mind
lies a temple where all the Buddhas unite.” ∼ Milarepa

————————————

“…Per tutti coloro che stanno cercando, e hanno un profondo anelito nei loro cuori per trovare la loro casa. E’ uno strano invito, ti portera’ in un lungo pellegrinaggio che finira’ dove tu gia’ sei. Dovrai fare molti passi su molte vie solo per ritornare a te stesso, perche’ ti sei molto allontanato da te stesso. Hai completamente scordato la via del ritorno.  Io sono colui che ti ricorda, un ricordo, della casa perduta.”      Osho

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>